Talking Space

Giovedì 15, 22 e 29 ottobre 2020

Zoom Meeting | h. 17.00 - 18.00


Le nostre riflessioni, da alcuni anni, ruotano intorno al concetto di spazio, andando oltre la tradizionale idea di arredamento. Da qui la specializzazione di Caccaro sui sistemi per organizzare gli ambienti in modo nuovo e creare case che mettano al centro il benessere di chi le abita.


Questa prospettiva ci ha portato ad interrogarci su temi che incrociano l’architettura, il design e il ruolo degli oggetti che entrano a far parte della nostra sfera più intima. Uno sguardo olistico, completo, in cui le soluzioni d’arredo diventano parte di un progetto più ampio, che tiene conto sia del contesto architettonico sia dello stile di vita di chi lo abita.


Per allenare questo sguardo ci accompagneranno tre personalità vicine al mondo Caccaro, che già da tempo applicano queste riflessioni al loro lavoro di ogni giorno.

3 webinar dedicati ad architetti, progettisti, addetti al settore e chiunque voglia condividere con noi questa visione:

progettare spazi in cui stare bene.

Spazio a Diego Cisi

15/10/2020 h. 17.00

Cosa succede quando la passione per il proprio lavoro alimenta una visione autentica dell’architettura? Che valore può avere, nella progettazione, la tensione tra opposti? Che ruolo ha l’ascolto nell’interpretare le esigenze del committente?

Diego Cisi, fondatore dello studio Archiplan di Mantova e consulente per varie zone soggette a vincolo paesaggistico, dialogherà su questi temi con Monica Graffeo, designer e art director di Caccaro.


Uno scambio che raccoglierà stimoli e ispirazioni tra professionisti, diventati parte attiva di un nuovo modo di approcciarsi alla progettazione d’interni.

Spazio a Sarah Robinson

22/10/2020 h. 17.00

Nel 2014 usciva: “Nesting. Fare il nido. Corpo, dimora, mente”. Un titolo che contiene una metafora potente ed estremamente attuale in un momento in cui la casa ha riscoperto la sua funzione di guscio protettivo, luogo dell’intimità e del benessere.

Sarah Robinson, l’autrice di questo libro, è un architetto che ha lavorato per 17 anni a San Francisco e da tempo incrocia l’architettura con le neuroscienze nel tentativo di spiegare in modo scientifico quelle indefinibili sensazioni che si sintetizzano nell’espressione “stare bene in uno spazio”.


Sarah e Monica dialogheranno sulle relazioni che intrecciano luoghi, sensazioni fisiche ed emozioni per un’interpretazione dell’architettura ancora poco esplorata dai professionisti di questo settore.

Spazio a Monica Graffeo

29/10/2020 h 17.00

"La progettazione degli interni di una casa non può prescindere da chi ci abita e dal benessere che potrà trarne. Sensorialità, valorizzazione degli spazi, considerazione della vita nella sua complessità, comprese passioni ed esigenze di ognuno, sono i temi attorno cui mi piace ragionare".

Dalla condivisione di queste riflessioni è iniziata la collaborazione con Monica Graffeo, designer e art director di Caccaro. Tra i risultati più interessanti di questa sinergia la nascita di Wallover.

Un sistema vivo, flessibile, adattabile a qualsiasi parete, in cui la luce, il ritmo e i materiali diventano le regole del gioco in mano ad architetti e designer. Wallover ascolta e asseconda le esigenze progettuali che permettono di rispettare la persona e le sue personalissime richieste.


Monica ci accompagnerà in un'anteprima del sistema che, insieme a Freedhome, diventerà un altro tassello fondamentale nella proposta Caccaro.


Iscrizioni terminate